Google+ te la sbatte in faccia

Dopo essere stato proclamato “gran visir dei flop”, con circa l’83% degli iscritti inattivi.

Google cerca di dare uno slancio al suo social network giocattolo con le cattive, non che ti costringa in maniera coatta a loggarti e controllare le mail e postare qualcosa…ma vedere la mia homepage (google.it semplice semplice, nessun iGoogle o roba simile) conciata così:

gugol

mi ha fatto ricordare una gag in un episodio dei griffin:


Esatto, il tizio che sbatte la foto dei propri figli nella faccia alla gente, fino a provocare un epistassi nasale da trauma lacero-contuso 😀

E l’arma del delitto è proprio in quel robino, quel widget di google+ messo in quella posizione… oltre ad essere fastidioso (stava meglio dov’era prima), mi da quella sensazione di posticcio, è come se fosse lì per caso, un aggiunta superflua… Sarò distruttivo, ma secondo me qualcuno potrebbe pure pensare: magari se cancello il mio account google+ non visualizzo più quella cosa! E in tal caso di sicuro diminuirà la eprcentuale di iscritti inattivi, ma anche il numero di iscritti stesso…
Da piccolo rompimaroni ininfluente quale sono la mia scelta sarebbe diversa…lasciare tutto com’è…e non puntare alla quantità, ma alla qualità degli iscritti… come ha fatto twitter…e poi negli ultimi mesi la quantità è venuta come conseguenza.
Spero che google ritorni a puntare sulla discrezione e la non invasività dei contenuti…e soprattutto che non si inventi altri fastidiosi modi di linkare google+ alla brava gente che magari cerca: “liv tyler wallpaper” su google

Annunci

Un pensiero su “Google+ te la sbatte in faccia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...